Alberto Baban

Alberto Baban è imprenditore di prima generazione.

Fonda la sua prima azienda nel 2000: TAPÌ SpA, specializzata nella produzione di chiusure per alcolici e vini. La vende a fine del 2016 dopo aver raggiunto i 40 milioni di fatturato e fabbriche in Italia, Argentina e Messico.

Nel 2011 fonda VeNetWork SpA di cui ancora oggi ne è il presidente: una società che coinvolge 60 imprenditori veneti e che investe nel Nordest con l’obiettivo di far crescere le aziende del territorio contando sull’esperienza e sulle abilità dei soci che la compongono. Il loro modello è quello di re-startup.

Il caso più rappresentativo è Fantic Motor SpA: acquisita ad inizio 2015, fatturava 800 mila euro e nel 2021 prevede un bilancio a 150 milioni di euro.

Il consolidato delle aziende di VeNetWork nel 2021 sarà di circa 220 milioni di euro.

Baban ha oggi nel suo portafoglio partecipazioni in 19 aziende, tutte a Nordest. Non si considera un investitore, ma un imprenditore che crede nelle opportunità di crescita delle aziende del territorio. Partecipa al board di 20 aziende venete.

È stato Presidente Nazionale delle PMI di Confindustria dal 2013 a fine 2017 e Vice Presidente di Confindustria. È Vice Presidente di Unicef Italia.

© 2021 INSPIRINGPR - FERPI

Usa le opzioni di Opt-out del tuo browser se vuoi disabilitare i cookie. Utilizzando il sito (scroll o navigazione interna), accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi